Service Pack 2 : Prime impressioni!

Moderatore: Moderatori

Rispondi
Avatar utente
Master of Mouse
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 9897
Iscritto il: 23 apr 2003 02:00
Scheda madre: Asus M4A89GTD Pro/USB3
CPU: AMD Penom II X4 BE 965
Ram: 2x 8GB 1600MHz 9-9-9-24
Scheda video: AMD Radeon RX 650 4Gb
HD: 1x Samsung 256GB 850 Pro - 2x WD 1TB WD1002FAEX - 1x WD 3TB WD30EFRX
Alimentatore: Cooler Master Silent Pro Gold 600W
Raffreddamento: CPU Thermalright Macho HR-02 - VGA Artic Cooling Accelero S1 Plus
Sistema operativo: Windows 10 Pro
Monitor: 2x Samsung P2450

Service Pack 2 : Prime impressioni!

Messaggio da Master of Mouse » 12 ott 2010 16:19

Scritto da: giulioc78
Pubblicato da: DaXaDy
Data: 20 maggio 2010
logogiulioc78 ha provato il nuovo service pack di casa microsoft e ha pensato di mandarci le sue impressioni ed esperienze....
Vediamo meglio di cosa si tratta....
Ho installato il service pack 2 in versione beta per Win Xp, partendo da Win Xp Pro già aggiornato al service pack 1 ovviamente in inglese prestatomi gentilmente da un amico, e credo che sia utile scrivere qualche riga sull'argomento visto che come tutti sappiamo l'aggiornamento ad un nuovo service pack comporta sempre qualche incognita e qualche preoccupazione.. ;-) Gli obiettivi che mi sono prefissato sono essenzialmente due:
a) vedere come le varie applicazioni si comportano con l'ultimo nato di casa microsoft e
b) soprattutto verificare se il sp 2 comporti o meno un appesantimento e quindi un calo generale di prestazioni del sistema. Prima di ciò però vorrei fare qualche considerazione di carattere generale, innanzitutto l'istallazione, che non ha richiesto più di una decina di minuti, durata giustificata dalla dimensione piuttosto corposa del file (273 Mb!). Al riavvio prima di entrare nel desktop una schermata ci informa di quella che sarà la novità più interessante, il firewall tutto nuovo, con il consiglio di tenere aggiornato windows tramite l'apposito servizio windows update..fin quo nulla di nuovo..lo sapevamo già..Appena entrati nel desktop troviamo un link "Report a Xp SP2 bug" che ci riporta ad una pagina internet di Microsoft deputata ovviamente a raccogliere i problemi riscontrati dai clienti.
1.jpg
1.jpg (11.24 KiB) Visto 6996 volte
Passiamo subito al sodo, entriamo nel pannello di controllo e verifichiamo nel menù General di Sistema dal pannello di Controllo l'avvenuto aggiornamento al SP2..
2.jpg
Notiamo nel Pannello di controllo le due uniche novità di rilievo, le due icone Security Center e Windows Firewall
3.jpg
Ciccando sull'icona Security Center appare questa schermata:
4.jpg
che ci tiene informati sullo stato del sistema, sul firewall appunto e sugli aggiornamenti automatici e protezione da virus, e qui c'è da dire che nonostante l'installazione di un antivirus la schermata non cambiava, rimaneva sempre l'indicazione Virus Protection Not Found ma cerchiamo di capirne di più e clicchiamo sulle icone in basso..e qui la bella sorpresa.. ciccando sull'icona Internet Options ci rimanda qui
5.jpg
Cliccando su System ci rimanda qui:
6.jpg
qui il dubbio che avevo all'inizio diventa realtà..l'impressione che si ha è che a Redmond abbiano voluto porre l'attenzione sul tema sicurezza, tanto purtroppo di moda in quest'ultimo periodo, con windows giustamente nell'occhio del ciclone per la vulnerabilità del proprio sistema ma la risposta sembra più di facciata che altro, c'è da dire che non ho avuto modo di connettermi e quindi non ho potuto testare la validità del Firewall, anche se l'impressione è che un qualsiasi firewall freeware come SPF o Zone Alarm rimanga sempre una scelta più valida, ma come detto vedremo alla prova dei fatti quali saranno le reali potenzialità di questo nuovo Firewall. Cliccando sull'altra icona nuova nel pannello di controllo Windows, Firewall, veniamo rimandati nel pannello di configurazione del Firewall vero e proprio..
7.jpg
Ed ora passiamo alla parte più interessante, l'eventuale compatibilità o meno degli ultimi driver e delle applicazione di uso comune con il sp2, e qui c'è da dire che zio Bill ha fatto un ottimo lavoro, installando gli ultimi driver Nforce 4.24 sia gli ultimi deto 56.72 non ho riscontrato nessun tipo di problema
8.jpg
Anche l'installazione dei programmi più diffusi come Nero 6.3.1.10, CloneCd 4.3.2.2 oltre ad AdAware Spybot etc non ha avuto nessun intoppo, tutti funzionano regolarmente..(e meno male..lol) Per concludere verifichiamo se il sp2 comporta o meno un appesantimento in generale del sistema , per fare ciò ho utilizzato Cpubench 2003 su due partizioni con gli stessi driver installati ma con la sola differenza del Sp installato (ovvio).. La configurazione utilizzata è stata questa: Athlon Xp Tbred 2600+@2200(200x11) vcore defaultMobo Jetway N2PAP-ULTRADriver Nforce 4.24Adata Vitesta 2x256 PC4000 @2.5-3-3-5Abit Siluro FX5200 Detonator56.72Maxtor 80Gb +Maxtor 60GbE questi sono i risultati ottenuti..partiamo da Windows col SP1
9.jpg
..e questo è il risultato col SP2..
10.jpg
Mi sarei aspettato un risultato diverso onestamente..magari con qualche punto in più per il sistema con SP1 e invece sono stato smentito... bene no? I test sono stati ripetuti 3 volte ed hanno dato in pratica sempre gli stessi risultati..il sistema col SP2 guadagna sempre qualche punto in più ..Che dire.. sembra che l'installazione del SP2 ci farà stare più tranquilli..e ci farà smadonnare di meno. Ma vi devo lasciare con una chicca: nell'unica occasione in cui c'è stato un problema ad un'applicazione..(si tratta del software per gestire l'UPS...nulla di grave..) è apparso questo messaggio molto divertente e diverso dal solito..
11.jpg
Lo Staff di HwT ringrazia giulioc78 per il materiale fornito!!!



Rispondi